Marketing granulare kumaux

L’evoluzione portata dalle tecnologie digitali in ogni ambito della nostra vita è un dato di fatto. Il digitale è entrato in maniera forte e potente anche nella manifattura, in tutti i settori produttivi, portando nuove risorse, nuove possibilità e nuovi sviluppi possibili. Il marketing B2B diventa sempre più rilevante per le aziende produttive,

Lo spostamento da logiche di “massa” a dinamiche sempre più personalizzate porta le aziende del settore produttivo a ripensare alle strategie di marketing B2B, creando quello che Jessica Cameron definisce Marketing Granulare. In un suo articolo su Linkedin Jessica descrive 4 vantaggi che le aziende devono creare grazie ad un’attenzione particolareggiata e personale. Nello stabilire gli obiettivi è necessario scomporli per individuare micro-problemi da risolvere e micro-soluzioni con cui rispondere ai singoli bisogni.

Ma quali sono i vantaggi derivanti dal Marketing Granulare per le aziende B2B? Come aumentare le vendite nel settore B2B utilizzando questo approccio innovativo di Marketing?

  1. Costruire un patrimonio di contenuti granulari. Agire sul singolo bisogno e sulla singola ricerca ci da il vantaggio di creare contenuti molto specifici. Da un lato questo ci avvicina molto di più al nostro cliente e dall’altro lato ci permette di apparire professionali, consapevoli e autorevoli rispetto alla singola richiesta.
  2. Cambiare prospettiva. Il mantra dell’inbound marketing B2B deve essere: “propongo soluzioni“. Per poter arrivare in maniera efficace a nostri lead è necessario cambiare prospettiva e metterci dalla loro parte: quali sono le loro necessità? Quali ricerche effettuano? Quali bisogni manifestano? Il vantaggio di cambiare prospettiva facilita la creazione dei contatti nelle prime fasi del funnel di vendita e facilita la creazione di una successiva brand loyalty.
  3. Potenziare il remarketing. Pensare l’attività di remarketing in ottica granulare facilita i risultati della campagna, perchè identifica chiaramente quali sono gli aspetti più importanti su cui focalizzare i nostri sforzi di remarketing. In questa situazione remarketing e nurturing si muoveranno con la stessa velocità e lungo la stessa strada, allineando obiettivi e risultati.
  4. Affascinare il singolo. Le potenzialità del marketing digitale ci permettono di costruire un rapporto basato su brand awareness e commitment per il nostro prodotto e la nostra azienda. Le aziende sono formate da persone, riuscire ad arrivare al singolo è il primo passo per creare un legame aziendale. Non si tratta di costruire un cavallo di Troia, ma di realizzare dei legami forti con i nostri stakeholders.

Questi 4 vantaggi sono realizzati dalle aziende che comprendono quanto sia importante ripensare il ruolo della comunicazione e del marketing fra aziende. Nel mondo manifatturiero B2B è molto importante costruire relazioni durature, fiduciarie e consapevoli. Nel mettere le basi per un rapporto fornitore-cliente efficace è molto positivo creare un proprio marketing granulare, cogliendo tutti i vantaggi che si possono raggiungere con l’adozione di una corretta strategia di inbound marketing e di content marketing personalizzato.

Il ricorso al marketing granulare è inserito in ogni corretta analisi di inbound marketing B2B perchè è la strada con cui risultare autorevoli online e attraverso la quale suscitare l’interesse degli utenti verso il nostro prodotto e il nostro servizio.

Per maggiori informazioni e per richieste visita la pagina CONTATTI o chiama il numero (+39) 0444 13 00 84

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *